INFRASTRUCTURAL WORKS IN THE ROHINYA CAMP

BANGLADESH, COX'S BAZAR

TYPE: ENVIROMENTAL ENGINEERING

YEAR: 2018

CLIENT: UNITED NATIONS

STATUS: REALIZED

Playground - Un gran numero di condutture in cemento è stato approvviggionato per far fronte alle esigenze di drenaggio durante la stagione delle piogge. Il luogo di stoccaggio viene utilizzato dai bambini per giocare o per riposarsi all’ombra.

Si è proposto pertanto di utilizzare alcuni di questi elementi per realizzare spazi per il gioco dei bambini all’interno dei nuovi insediamenti.

In un ambiente densamente popolato e spesso privo di spazi riservati, queste strutture possono rappresentare punti di aggregazione dei bambini ed essere percepiti come luoghi appartenenti solo a loro, oltre a fornire occasioni per il gioco e la socializzazione.

Durante il periodo dei monsoni le pesanti condutture potranno anche essere utilizzate come rifugi in caso di eventi estremi.

Strade - La realizzazione della viabilità secondaria stimola immediatamente lo sviluppo di attività sociali ed economiche lungo la nuova arteria.  Leggere strutture in bamboo vengono erette per ospitare piccoli commerci o semplicemente per offrire protezione ai pedoni. Le aree pianeggianti intorno alla strada si trasformano in aree da gioco per i ragazzi e, ancora prima di essere terminata, la strada si riempie di piccoli taxi che fanno servizio dentro e fuori il campo. Grazie alla nuova viabilità si svilppa rapidamente una micro economia.

A causa del terreno instabile e dei limitati materiali a disposizione sul territorio le strade all’interno dei lotti sono realizzate utilizzando i mattoni locali. Tre strati di mattoni vengono sovrapposti seguendo una bordatura di bamboo o in cemento che viene successivamente interrata. I mattoni sono prodotti nei forni situati nei pressi delle tante cave di argilla presenti su tutto il territorio.

Back to United Nations