MULTIPLEX CINEMA MODERNO

ITALIA, ROME - With R. Lanning

TYPE: CULTURE

YEAR: 1999/2000

CLIENT: WARNER VILLAGE CINEMAS SRL

STATUS: REALIZED

It's a five screen multiplex in the area of the former Moderno and Modernetta cinemas nearby the Termini station in Rome. The new screens are designed around the renewed volume of Cinema Moderno built in 1903.

The new design emphasises the contrast between the old building and the new structures. This is evident in the connecting area in between the movie theatres which is structured as a  succession of different spaces characterised by a variation of light, colours, materials and dimensions.

The volume of existing Cinema Moderno, designed  in order to reintroduce the original design, has a flat stone surface directly lit. The new plasterboards volumes are sculptured and back lit in order to emphasise their forms.

Le cinque nuove sale si sviluppano intorno al volume ristrutturato del cinema Moderno realizzato nel 1903, il cui soffitto affrescato in stile liberty è stato interamente restaurato.

Il progetto pone l'accento sulla contrapposizione tra il vecchio edificio e i nuovi volumi. Ciò avviene all'interno degli spazi connettivi tra le sale formando una successione di ambienti caratterizzati da una continua variazione di luce, materiali e dimensioni. Mentre il volume del Moderno ha una superficie bidimensionale direttamente illuminata e trattata con pietra e stucchi che ripropongono i prospetti originali, i volumi delle altre sale sono scolpiti da aggetti e rientranze retroilluminate il cui trattamento superficiale ne esalta la plasticità.

Back to Architecture